Adriatico Team Polisportiva – Intervista a Guglielmo De Laurentiis

di Silvia D’Egidio

Nello sport il più alto valore è e sarà sempre l’Uomo. Lo sa bene Guglielmo De Laurentiis classe’65, imprenditore affermato, sportivo nell’anima e, da un anno e mezzo a questa parte, presidente dell’Adriatico Team Polisportiva. La società, nata a Tortoreto  nel 2016, posa le sue fondamenta su un unica e imprescindibile convinzione: che il benessere, la salute, la condivisione e il rispetto delle regole come dei compagni di squadra vengano prima di qualunque vittoria. Nata dalla passione per lo sport di un gruppo di amici di vecchia data, l’associazione ha visto in pochissimo tempo aumentare il numero di iscritti rispondendo così al desiderio diffuso di vivere lo sport in maniera intelligente e divenendo oltretutto un punto di riferimento nel panorama sportivo provinciale. Da due anni a questa parte l’Adriatico Team cura l’organizzazione del Trofeo città di Tortoreto “Memorial Paolo Iustini”, una gara podistica che si terrà il prossimo 22 ottobre a Tortoreto. Abbiamo chiesto a Guglielmo De Laurentiis di raccontarci quest’avventura.

Quando e come nasce Adriatico Team Polisportiva?

Adriatico Team Polisportiva è nata il 15 febbraio 2016 attorno ad un gruppo di amici  accomunati dalla passione per l’attività fisica in generale e per il running in particolare. Come spesso accade, l’idea è nata quasi per gioco ma alla fine è divenuta realtà. L’associazione comprende il running e molte altre discipline e ha accolto al suo interno persone provenienti non solo dalla città di Tortoreto ma anche da Alba Adriatica, Giulianova, Nereto, Sant’Egidio.

Una realtà capace di coinvolgere rapidamente un gran numero di persone. 

In effetti in breve tempo siamo diventati qualche centinaio. Probabilmente se ne sentiva il bisogno, siamo stati catalizzatori di un desiderio comune. Ci ha stupito questa rapida crescita, dietro la quale c’è grande impegno ma anche tanta soddisfazione. La società oggi conta sessanta iscritti alla FIDAL podisti, venti iscritti alla UISP ciclisti e cento iscritti alla CSEN come praticatori di nordic walking. A breve avremo anche il settore della mountain bike.

Qual è il vostro segreto? 

Sicuramente l’amicizia decennale che ci ha portato ad imbarcarci in quest’avventura, la passione comune per lo sport inteso come salute e benessere e poi la collaborazione. Nel nostro gruppo c’è un web master, c’è chi si occupa della comunicazione sui social, c’è l’ingegnere c’è l’operaio, ognuno mette a servizio le proprie capacità.

In breve tempo siete diventati un punto di riferimento non solo per quel che riguarda le competizioni ma anche sul piano dell’informazione sportiva, organizzando incontri con professionisti del settore. Ce ne vuoi parlare? 

Abbiamo organizzato un incontro con una nutrizionista, stiamo pensando di organizzare un incontro con esperti del settore antidoping. In Abruzzo abbiamo tra l’altro De Benedictis di Giulianova che ha seguito il marciatore Alex Schwazer. Come vedi le idee sono molte ma siamo piuttosto “giovani” per cui abbiamo bisogno di dare alla società una struttura più solida per poterci muovere in autonomia e sicurezza.

Adriatico Team Polisportiva ha curato l’organizzazione della terza e quarta edizione Trofeo città di Tortoreto “Memorial Paolo Iustini”. Di cosa si tratta?

Si tratta di una gara podistica, abbinata ad una passeggiata non competitiva, in programma il prossimo 22 ottobre con partenza e arrivo a Cavatassi, una frazione di Tortoreto Alto, luogo d’origine di Paolo Iustini.

Come sarà strutturata la gara?

La partenza e l’arrivo saranno in contrada Cavatassi, proprio davanti casa di Paolo. L’appuntamento è alle 9.30 per la competitiva, alle 9.45 per la non competitiva che sarà più che altro una passeggiata paesaggistica. Per partecipare alla competitiva bisogna iscriversi al sito Digital Race, per la non competitiva ci si potrà registrare la mattina stessa entro le ore 9.00; Il costo della gara competitiva è di € 7,00. Il costo della camminata non competitiva è di € 4,00. Ogni informazione si può facilmente trovare sul nostro sito (http://www.adriaticoteam.it/memorial-paolo-iustini/)

So che per l’occasione sarà con voi un ospite speciale.

Sì, avremo il piacere di avere con noi un ospite d’eccezione Giorgio Calcaterra, un’icona del nostro settore, un ultra maratonete. Ha vinto per dodici volte consecutive la “100 km del passatore” una competizione internazionale di cui è davvero un campione indiscusso. Ma le qualità migliori di questo sportivo a mio avviso sono l’umiltà e l’onesta oltre che un’idea di sport affine alla nostra.

Chi è Paolo Iustini?

Paolo Iustini era un ragazzo di Tortoreto morto d’infarto qualche anno fa. Non abbiamo dato inizio noi al memorial ma abbiamo deciso di condividerla subito, ci è sembrata la maniera migliore di celebrare la memoria di un uomo che ha dedicato la sua vita allo sport. Paolo si occupava di tutte le strutture sportive in qualità di manutentore, accompagnava i ragazzi alle competizioni giovanili, gli piaceva correre tutti i giorni per Tortoreto Alto, viveva lo sport in maniera totale.

Guglielmo De Laurentiis

 

Nella foto il presidente del direttivo dell’Adriatico Team Polisportiva ASD Guglielmo De Laurentiis

SITO INTERNET: http://www.adriaticoteam.it/

FACEBOOK: https://www.facebook.com/adriaticoteam/

 

22540204_2387710384786713_7474577795415671331_n

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...